STORIA DELL’EDIFICIO

Palazzo
L’antico e magico borgo di Mataluni, al secolo Maddaloni, accoglie una straordinaria location per eventi che nasce da un attento e scrupoloso restauro di un antico Palazzo nobiliare, una maestosa dimora risalente al ‘400.

La struttura oggi conserva la sua antica e memorabile architettura nonostante l’incedere dei secoli, regalando immagini e sensazioni di un luogo suggestivo in cui si respirano le gesta leggendarie dei Templari, i temerari monaci guerrieri che, durante le crociate, si batterono per difendere gli alti valori della cristianità. Nella sottocantina del plesso, i cavalieri della croce rossa si riunivano per sottrarsi dalla persecuzione ordinata contro di loro dal Re di Francia, prima di proseguire il loro cammino sulla via Appia verso la Terra Santa.
Ad impreziosire il prestigio del Palazzo i torchi a due viti, l’uno databile al 1464 e l’altro al 1848, entrambi ancora in ottimo stato di conservazione.

Grazie a questo suo spirito, ricco di richiami evocativi del passato, Il Rifugio dei Templari offre ai suoi avventori la possibilità di vivere un avventuroso incontro tra storia, buon gusto e divertimento.

La foto gallery si può scorrere anche utilizzando le frecce della tastiera